fbpx

Disobbedienza e creatività sono due rette che camminano parallele. Infatti, solo quando disobbedisco a me stesso posso creare. Tutte le scritture o testi sacri mediorientali sono  manuali di creatività, dalla Genesi alle lettere di Paolo, dall’Upanishad al Tao Te Ching, non le religioni che sono il contrario. Tutti possiamo creare disobbedendo e non è necessario assumere sostanze psicotrope per farsi venire l’ispirazione. mentre oggi il motto dell’”artista” è: più depresso sei, più crei, più bevi e più ti senti disinibito e poi o crei o muori.

L’arte di creare è qualcosa che si trova nella parola ebraica “bara” che vuol dire “creò”, come è anche riportato nel primo versetto del libro della Genesi.

In questo seminario cercheremo di capire e scoprire come e da dove viene questa creazione.